Percorso Orientale

28 Chiesa di San Bartolomeo (Villette)

La chiesa parrocchiale di San Bartolomeo, posta su un ampio terrazzamento all’estremità sud-occidentale del villaggio, accoglie il visitatore che giunge a Villette, il più piccolo comune della valle, inserito in un soleggiato versante montano circondato da boschi di faggi e prati. L’ampio edificio, pur seguendo il classico orientamento ovest-est, presenta l’ingresso principale lungo la parete sud e non in facciata. La facciata è infatti occupata e pressoché totalmente nascosta da un portico che la mette in comunicazione con l’attiguo oratorio di Sant’Antonio da Padova.
Un alto campanile realizzato in blocchi di pietra a vista sorge presso il lato settentrionale dell’edificio.

 


L’edificio è a una sola navata con due cappelle per parte e pavimento in lastroni di pietra. Fu decorata dai pittori locali Bernardino Peretti, figlio del celebre Lorenzo, e Antonio Maria Cotti. Dietro l’altare si trova un grande affresco del Peretti con il Martirio di San Bartolomeo, particolarmente efficace nella resa espressiva degli aguzzini (1884).
Al Cotti invece si deve la Gloria di San Bartolomeo nella volta della navata e i Quattro Evangelisti nelle lunette laterali. Nella volta del presbiterio sono dipinti i 12 apostoli e medaglioni con la Santissima Trinità, l’Annunciazione a Maria e Dio Padre.
Lungo le pareti della navata due grandi affreschi propongono S. Francesco che accoglie tra le sue braccia Gesù crocifisso e Santa Teresa d’Avila; mentre verso il fondo si trova una tela del pittore tocenese Francesco Laurenti del 1833 raffigurante l’arresto di San Pietro.
La nicchia del battistero accoglie una vasca battesimale in pietra molto bella e probabilmente risalente alla chiesa primitiva.

videoguida

 

 

Villette

Come arrivare:
  • in automobile statale della Valle Vigezzo, deviazioni per Villette

  • in autobus linea Santa Maria Maggiore-Olgia, fermata Villette

  • in treno ferrovia vigezzina fermata Villette (necessario percorso a piedi per raggiungere il centro abitato)

  • a piedi collegamenti sentieristici con Craveggia, Zornasco, Re

  • in bicicletta percorso ciclabile “Giro di Villette”