Percorso Occidentale

3 Oratorio di San Michele (Albogno)

Salendo da Druogno alla frazione di Albogno si incontra l’oratorio di San Michele, proprio all’ingresso del paese, ben evidente nella sua architettura semplice con tetto a capanna e finestra in facciata, affiancato dal piccolo cimitero.
La facciata è inoltre protetta da un portico a tre arcate sostenute da colonne. Svetta sulle case del piccolo nucleo abitato il campanile, che si erge direttamente sul tetto della chiesetta ed è dotato di un concerto di cinque campane, fuse dalla ditta Barigozzi di Milano nel 1911, ciascuna delle quali è dedicata ad un santo e reca l’indicazione del momento liturgico in cui deve essere suonata (campana di San Giuseppe: piango, prego pace ai defunti; campana di San Luigi: adoro Gesù Sacramentato; comincio le Funzioni; campana del Sacro Cuore di Gesù: ricordo il precetto festivo; campana di Maria Immacolata: Suono l’Angelus; invito a messa; campana di San Michele, cantiamo e benediciamo il nome di Dio).

 


Michele è uno dei tre arcangeli menzionati nella Bibbia. Il nome Michele deriva dall'espressione "Mi-ka-El" che significa "chi è come Dio?". L'arcangelo Michele è ricordato per aver difeso la fede in Dio contro le orde di Satana. È comunemente rappresentato alato in armatura con spada o lancia con cui sconfigge il demonio, spesso nelle sembianze di drago. Tra le raffigurazioni più note del Santo, vi è quella del noto pittore barocco Guido Reni, conservata a Roma, di cui la pala dell’oratorio di Coimo costituisce una copia.
L’iconografia di S. Michele è ben rappresentata anche dalla statua lignea del santo, opera milanese, acquistata dalla chiesa di Coimo nel 1880, che annualmente viene portata in processione in occasione della ricorrenza del santo il 29 settembre.

videoguida

 

 

Albogno

Come arrivare:
  • in automobile dalla strada che si diparte dalla statale della Valle Vigezzo, dopo aver attraversato il centro di Druogno

  • in autobus linea Druogno-Sasseglio-Albogno

  • a piedi collegamenti sentieristici con Coimo e Druogno

  • in bicicletta percorso ciclabile Druogno-Sagrogno-Albogno